Sei un addetto stampa o un rivenditore Airoh?

Iscriviti all’area riservata per avere sempre il materiale di cui hai bisogno.

Gonzalez 0293 R07 300 2019 1200x640
Letto 122 volte

A Misano Manuel Gonzalez ancora sul podio e sempre più leader

Ottimo Lorenzo Zanetti per tre volte nella Top10

Si chiude con un bilancio sicuramente positivo la seconda tappa italiana del mondiale dedicato alle derivate di serie che si è disputata questo week end sul tracciato romagnolo di Misano Adriatico.

Per ciò che concerne la WSSP300, il giovane madrileno Manuel Gonzalez ha concluso ancora sul podio, il quarto su cinque gare, e con i punti sommati salendo sul secondo gradino consolida la sua posizione di leader di campionato.

Molto bene anche Lorenzo Zanetti nella SBK che a Misano sostituiva Eugene Laverty in sella alla Ducati V4R del Team GoEleven; il bresciano ha chiuso le tre gare previste, le canoniche Gare1 e 2 e la Superpole Race, tutte nella Top10. Per lui, oltre la bella soddisfazione ed i riconoscimenti dei responsabili Ducati, anche la prospettiva di proseguire questa esperienza sempre in sostituzione dell’inglese infortunato.

Qualche problema in più per Maria Herrera nella SSP600 perseguitata da problemi in tutto il fine settimana; la Airohrider toledana però, nell’unica sessione nella quale sembrava averli risolti, ha dimostrato di poter competere con gli altri concludendola nei primi dieci con un distacco minimo dai primissimi. C’è da ricordare che Maria non prenderà parte al prossimo appuntamento previsto a Donington Park per la coincidenza con la prima gara della MotoE che invece si correrà al Sachsenring. Un evento storico che vede la Herrera tra i 18 piloti che daranno vita al primo mondiale riservato alle moto elettriche.

Prossima gara è in Inghilterra a Donington Park dal 05 al 07 Luglio 2019.

Redazione Airoh
Autore Redazione Airoh
Tags
lascia un commento