Sei un addetto stampa o un rivenditore Airoh?

Iscriviti all’area riservata per avere sempre il materiale di cui hai bisogno.

Anderson Daytona
Letto 132 volte

Airoh Race Report - Campionato AMA Supercross Daytona 2017

Jason Anderson sul podio di Daytona!

Grande weekend di gara per il team Airoh Racing, con Anderson terzo nella 450 mentre nella 250SX East Zach Osborne si conferma leader di campionato

Il team Airoh Racing si è diretto verso sud per raggiungere lo storico Daytona International Speedway, dove sabato si è corso il decimo round del campionato. Nella classe 450 Jason Anderson ha visto ricompensare il suo duro lavoro con l’undicesimo podio in carriera. Nella classe 250SX East Zach Osborne ha vinto la sua manche di qualificazione, proseguendo poi con un’epica battaglia in finale che lo ha visto concludere al quinto posto.

Jason Anderson ha sfiorato l’holeshot nella sua manche di qualificazione, iniziando subito a lottare per mantenere la posizione. Riuscendo a concludere secondo, si è qualificato subito per la finale. Qui ha avuto una partenza difficile, ma al secondo giro era già settimo. Da lì ha iniziato una impressionante battaglia nel gruppo salendo al quinto posto, piazzando il sorpasso per il quarto a metà gara e continuando ad attaccare, portandosi di lì a poco in zona podio. Questa eccellente prestazione gli ha regalato un terzo posto finale; Jason è attualmente al quinto posto nella classifica di campionato.

“La serata è stata piuttosto positiva”, ha detto Anderson. “Sono riuscito a risalire dalle retrovie e arrivare terzo. Fino alla finale ero partito sempre bene, nella manche di qualificazione ho praticamente realizzato l’holeshot. Ma in finale la partenza è stata un incubo: qualcuno ha colpito il cancelletto, e ci siamo tutti incasinati a vicenda. Nonostante tutto, direi che alla fine stiamo andando nella direzione giusta. Questo podio qui a Daytona mi carica.”

Sulla sua Husqvarna FC 250, Zach Osborne è partito tra i primi tre nella sua manche di qualificazione, si è rapidamente portato in testa e ha vinto la prima manche della serata. In finale è partito tra i primi cinque, e al secondo giro si era assestato in quarta posizione. Ha attaccato portandosi al terzo posto nel terzo giro e ha immediatamente messo nel mirino i primi due, ma è caduto in una curva della sezione di sabbia ripartendo ottavo. A quel punto ha iniziato ad attaccare a testa bassa per recuperare, rimontando posizione dopo posizione con una prestazione emozionante che lo ha visto tagliare il traguardo in quinta posizione, che gli consente di mantenere il comando della classifica piloti 250SX East.

“Nel complesso, una giornata positiva” ha detto Osborne. “Non ero il più veloce, ma ho rimesso le cose a posto in finale. Sono soddisfatto dei miei risultati: mi sono piantato in una curva, sono caduto e non è stato il massimo, ma alla fine non va male. Continuerò a darci dentro fino al prossimo weekend, prendendola giorno per giorno. So come sono arrivato qui, e so che le cose per me non sono cambiate, per cui ho fiducia nel mio percorso.”

Il team si sposterà ora al Lucas Oil Stadium di Indianoapolis, per correre sabato prossimo il round numero 11 del campionato.

Risultati Supercross Daytona

Finale 250SX East:
1. Adam Cianciarulo
2. Joey Savatgy
3. Dylan Ferrandis

5. Zach Osborne

Classifica di campionato 250SX East:
1. Zach Osborne – 86 punti
2. Joey Savatgy – 80 punti
3. Adam Cianciarulo – 77 punti
4. Jordon Smith – 70 punti
5. Dylan Ferrandis – 54 punti
6. Colt Nichols – 49 punti
7. Luke Renzland – 43 punti
8. Alex Martin – 42 punti
9. Kyle Peters – 37 punti
10. Christian Craig – 36 punti

Finale 450:
1. Eli Tomac
2. Jeremy Martin
3. Jason Anderson

Classifica di campionato 450:
1. Ryan Dungey – 214 punti
2. Eli Tomac – 197 punti
3. Cole Seely – 169 punti
4. Marvin Musquin – 163 punti
5. Jason Anderson – 143 punti
6. Davi Millsaps – 121 punti
7. Chad Reed – 116 punti
8. Blake Baggett – 113 punti
9. Dean Wilson – 105 punti
10. Broc Tickle – 103 punti

Redazione Airoh
Autore Redazione Airoh
Tags
lascia un commento