Sei un addetto stampa o un rivenditore Airoh?

Iscriviti all’area riservata per avere sempre il materiale di cui hai bisogno.

Graham.jarvis rockstar energy husqvarna racing 2016
Letto 20257 volte

Faccia a Faccia con Graham Jarvis

Il Re dell' Enduro Extreme presenta il nuovo Aviator 2.2

Faccia a Faccia con il Re dell’ Enduro Extreme : Graham Jarvis - Rockstar Energy Husqvarna Factory Racing

Il pilota inglese è da anni il punto di riferimento per l’ Enduro Extreme ed è un esempio per i molteplici giovani che si affacciano a questa disciplina. Non perdete i suoi profili social: rimarrete scioccati dalle sue molteplici abilità!

Che cosa ti piace del nuovo casco Aviator 2.2 ?

L’aspetto più importante è la sua traspirabilità. Negli eventi di Enduro extreme quando ti trovi in situazioni "scomode" e molto calde, avere la testa fresca è una cosa alla quale non si può rinunciare.

Sicurezza, design e comfort sono gli aspetti chiave di un casco Airoh. Che cosa ci può dire in merito al nuovo Aviator 2.2?

L’ Aviator 2.2 mi fa sentire libero di affrontare qualsiasi situazione con la massima confidenza. Guido rilassato e sicuro, soprattutto nelle situazioni più pericolose. Un altro vantaggio è la sua leggerezza e vi posso assicurare che i 950 gr dell’ Aviator 2.2 riducono l’affaticamento sulle spalle e influiscono positivamente sulla gestione gara.  In questi eventi così duri l’uso medio del casco supera le 10 ore e non avere dolori è un vantaggio notevole.

Quali sono le grafiche e gli stili che ti piacciono di più?

Mi piace molto il logo Rockstar, in quanto eleva il look di questo casco.

Sei il Re dell’ enduro extreme. Come vedi il panorama delle gare di enduro nei prossimi anni ?

L’enduro extreme sta diventando la disciplina di riferimento nel panorama delle gare Off-Road. Gli eventi sono vari e i piloti amatori possono guidare a fianco dei professionisti. Qui lo spettacolo è assicurato e il pubblico torna sempre a casa soddisfatto.  Airoh Helmet e Rockstar stanno sostenendo l’ Extreme Enduro, assicurando così alla disciplina un futuro roseo.

Credits: Future7media

Redazione Airoh
Autore Redazione Airoh
Tags
lascia un commento