Airoh Area Riservata
#News aziendali

Airoh e FMI insieme per l’operazione Airohriders

29 gennaio 2019

“Se sogni di essere un pilota allora sei un Airohriders”

Airoh, azienda leader nella produzione e vendita di caschi, e la FMI, Federazione Motociclistica Italiana, hanno appena rinnovato la loro partnership che vede tra l’altro l’azienda bergamasca essere sponsor dell’ELF CIV nonché casco ufficiale dello stesso campionato italiano per le prossime due stagioni, oltre che partner attivo all’interno dei Meeting in Pista organizzati dal Comitato Moto d’Epoca, che vedono una media di oltre 300 piloti in gara ad ogni appuntamento.

Non soltanto questo però perché, proprio nell’ottica di una collaborazione sempre più proficua e trasversale che abbia anche tangibili vantaggi per gli utilizzatori finali, Airoh e FMI hanno messo in campo per la stagione 2019 una iniziativa destinata ai circa 5.000 (dati 2018) piloti del settore velocità.

Con lo slogan “Se sogni di essere un pilota allora sei un Airohriders”, per chi aderisce all’iniziativa valida a partire dal 1 gennaio sino al 30 maggio e si rechi con la Licenza o Tessera Sport 2019 ed un documento di identità in uno dei 22 punti vendita selezionati su territorio nazionale, Airoh metterà in vendita un kit racing composto da un GP500, casco top di gamma per la fascia full-face in tutte le versioni 2018/19, una visiera di ricambio, un kit tear-off, un pinlock,  un cappellino, un patch per la tuta e due adesivi per moto oltre che, cosa altrettanto importante, la possibilità per i piloti che lo acquisteranno, di recarsi in occasione dei sei appuntamenti dell’ELF CIV presso l’Airoh Truck Service presente nel paddock dei vari circuiti ed ottenere in maniera completamente gratuita l’assistenza tecnica per il loro casco.

Il kit con il GP500 in versione monocolore bianco o nero sarà in vendita a € 270,00 mentre in versione grafica potrà essere acquistato a € 300,00.

“Avvicinarsi al mondo delle corse è un qualcosa che deve sempre presupporre una grande passione ma allo stesso tempo, anche la consapevolezza che ai piloti viene spesso richiesto un impegno economico che, non di rado, li porta ad affrontare sacrifici enormi per dare vita al loro sogno – ha dichiarato Antonio Locatelli, CEO di Airoh – Noi siamo ben consci di questo aspetto, esattamente come lo siamo del fatto che la sicurezza rivesta un ruolo di primissimo piano, imprescindibile in pista cosi come sulle strade di tutti i giorni. Per Airoh le gare sono da sempre un banco di prova irrinunciabile che ci permette di sviluppare prodotti in base alle esperienze acquisite dai nostri piloti impegnati sui vari circuiti, esperienze destinate poi alla sicurezza di tutti gli utenti; è per questo che come azienda vogliamo dare un piccolo contributo proprio a loro che scelgono i nostri caschi per affrontare sfide, sognare vittorie ed un futuro da campioni. Con l’iniziativa Se sogni di essere un pilota allora sei un Airohriders, Airoh intende appunto essere vicino ed aiutare chi, in cuor suo, custodisce il sogno di diventare pilota e di farlo in condizioni di massima sicurezza cosi come avere la certezza di poter mantenere il proprio casco sempre al top delle prestazioni. Tra l’altro, mentre in pista l’utilizzo dei caschi integrali è obbligatorio, non lo è altrettanto sulle strade di tutti i giorni ed è per questo che Airoh ha aderito all’iniziativa Salviamoci la faccia destinata agli studenti delle ultime classi delle superiori, una iniziativa finalizzata ad informare e rendere più consapevoli i giovani motociclisti sull’uso del casco integrale”

“Siamo felici di poter ampliare la collaborazione con un partner importante come Airoh, con il quale, oltre alla forte presenza nell’ELF CIV, c’è ora un impegno concreto rivolto ai tanti motociclisti appassionati di velocità – Queste le parole di Giovanni Copioli, Presidente FMI   La visione che condividiamo con quella che è una delle aziende produttrici di caschi più importanti ci ha spinto a collaborare per dare un supporto concreto ai tanti appassionati e piloti nel mondo della velocità, e siamo soddisfatti di partecipare all’operazione Airohriders. Oltre a questo, il legame con Airoh si fa ancora più forte perché da quest’anno l’azienda sarà presente anche nel mondo dell’epoca, in particolare quello dei Meeting d’Epoca in pista”.

Di seguito i 23 concessionari presso i quali recarsi per l’acquisto:

SOLO CASCHI DI STEFANO PLISCO Via Pietro Colletta, 9 20135 Milano (MI)

BRUNO MOTO SRL VIA Milano, 38 24011 Almè (BG)

CANELLA GIUSEPPE Via Quinzano,90 25030 Castelmella (BS)

CASCOBENE SRL Via Brigate Bisagno, 46-48 R 16129 Genova (GE)

G.R. SRL Corso Svizzera,185 10149 Torino (TO)

WALTER ACCESSORI AUTO MOTO DI GIRAUDO MARCO C.so Barale,24 12011 Borgo San Dalmazzo (CN)

AREA MOTO SRL Via Pra Bordoni, 23 36010 Zanè (VI)

STOP AND GO DI RICCO’ & C. SAS Via Emilio Lepido, 231X 43100 San Prospero (PR)

MOTOBEAT SAS DI CRISTIANO ZAMA Via Proventa,148/C 48018 Faenza (PR)

SESTAMARCIA SRL Via Cinque Febbraio,142 47895 Domagnano (San Marino)

FUORIGIRI DI ALBANESE IGNAZIO Via Newton, 70 52100 Arezzo (AR)

OUTLET MOTO EU SRL Via Reginaldo Giuliani, 252 50141 Firenze (FI)

CENTAURO DORICO MOTO SRLS Via della Montagnola 69/d 60127 Ancona (AN)

MOTO RACING SNC DI FORMENTINI E SEGHETTA C.da San Domenico, 60/b-SP485- 62012 Civitanova Marche (MC)

BOXER SRL Viale Abruzzo,240 66100 Chieti (CH)

RICCI MOTO SRL Via G.Sacconi 1/3 06132 S.Andrea delle Fratte (PG)

MOTOMANIAK DI PALLOCCA via Portuense 319 00149 Roma (RM)

MOTOSPORT DI FACCHINI PAOLO Via S.Tommaso d’Aquino,3-F/G 03039 Sora (FR)

LUCCA MOTOSPORT SRL Via della Libertà,1154 80010 Lato Qualiano Villaricca (NA)

MACCHIA MOTO DI MACCHA G.& C. Via Brindisi,298 72027 San Pietro Vernotico (BR)

MANUMOTO SRL Via Sammartino 91 90141 Palermo (PA)

PASSIONE2RUOTE DI CRIMI ANTONIO Via Etnea, 696 95100 Catania (CT)

BUTTICE’ ANTONINO C.da Vanchitello, 58 92015 Raffadali (AG)

Related