Airoh Area Riservata
#Race

Airoh grande protagonista dell’apertura dei campionati Assoluti d’Italia Enduro

08 marzo 2021

Un inizio di stagione entusiasmante per i piloti AIROH, protagonisti indiscussi agli Assoluti d’Italia Enduro con l’egemonia della Classifica Assoluta e la vittoria della 300 2T e della Classifica riservata ai piloti stranieri. Questo il responso della tappa di apertura della stagione, andata in scena domenica 7 marzo a Passirano, in Franciacorta. Una gara perfettamente organizzata dal Moto Club RS77 nel pieno rispetto delle norme anti Covid-19, con accessi al paddock e alle prove speciali limitati ai soli piloti e agli addetti ai lavori, senza nessun assembramento ai bordi delle cinque speciali cronometrate 18 volte.

Al termine dell’unica giornata di gara, la vittoria Assoluta è andata all’asso britannico Steve Holcombe, che ha preceduto il compagno di squadra del team Beta Factory, Brad Freeman, mentre il giovane neozelandese Hamish Macdonald con la Sherco ufficiale del Team CH-Racing di Fabrizio Azzalin ha chiuso in terza posizione. La Classifica Assoluta ha visto AIROH chiudere in quinta posizione con il belga Antoine Magain, in sesta con l’inglese Daniel Mccanney, in decima con Andrea Verona, undicesima con Theo Espinasse, tredicesima con Samuele Barnardini.

Nelle varie classi AIROH ha dominato la 300 2T con Rudy Moroni davanti a Gianluca Martini.

Nella 250 4T secondo e terzo gradino del podio con Andrea Verona e Samuele Bernardini.

Tripletta AIROH, invece, nella classifica riservata ai piloti stranieri nell’ordine con Holcombe, Freeman, MacDonald. Quinta posizione per Magain, sesta per McCanney, ottava per Espinasse, decima per Alex Snow.

 

 

follow: Airoh Helmet Racing

Related