Airoh Area Riservata
#Race

Herlings, Vialle e Hofer sul podio del Gran Premio di Germania

04 ottobre 2021

MXGP of Germany: questo fine settimana ha avuto luogo il decimo Gran Premio del Campionato del mondo di Motocross 2021 a Teutschenthal.

 

MXGP

Jeffrey Herlings ottiene un 2-3 per un 2° posto assoluto in MXGP ed il suo nono trofeo su 11 gare.

Jeffrey Herlings: Cosa posso dire? E’ iniziato bene ma è finita male. Sono fortunato a correre ancora oggi. Ho commesso degli errori nei primi 15 minuti della prima manche ma poi sono riuscito a raggiungere Jorge. Sappiamo che non è il pilota più facile da superare; difende la sua linea e non c'è niente di sbagliato in questo se non saltare? Il mio ginocchio ha avuto un grande impatto ed è al 100% OK, ma il trauma del botto ha significato che era davvero dolorante in quella seconda manche. Questa non è la mia pista preferita quindi arrivando al 3° posto non ho nemmeno provato a recuperare il divario ed ho accettato il secondo posto assoluto. Adesso lavoreremo sul ginocchio e non vedo l'ora che arrivi la Francia e spero di lottare ancora con i ragazzi”

Tony Cairoli"Sapevo che sarebbe stata dura qui perché non mi sono potuto allenare in settimana a causa delle costole doloranti. Ho preso degli antidolorifici e ho corso al Nazioni, anche se nell'incidente in gara uno qualcuno mi ha colpito di nuovo le costole e questo non ha aiutato, ma sono sopravvissuto al fine settimana e abbiamo vinto. Era qualcosa che mancava nella mia carriera e volevo provarci ma non ho pensato alla reazione e alle conseguenze e qui stavo davvero male. Ho lottato con la mia condizione fisica e sapevo che sarebbe stata una giornata difficile già dalle prove cronometrate. Dopo quindici minuti non riuscivo più a tenere bene la moto e un quinto posto nella prima manche è stato un buon risultato; ero molto contento. La seconda manche è stata molto dura e sapevo che lo sarebbe stata anche prima di arrivare al cancello; ho solo cercato di arrivare fino alla fine. Il decimo posto non è quello che vogliamo, ma non potevo fare di più, ora cerchiamo di recuperare durante questa settimana e di fare il possibile in Francia".

 

MX2

Tom Vialle imbattibile in Germania, ma la penalità della bandiera gialla gli costa la vittoria mentre Rene Hofer finisce 3° e celebra il suo primo podio nel suo prima stagione completa in MX2.

Tom Vialle: “Quello che doveva essere un weekend fantastico e iniziato con la Pole Position. Era davvero importante iniziare bene oggi. Mi è piaciuta la pista, ma è stato difficile passare. Ho dovuto lavorare per superare Rene nella prima manche e poi ho fatto metà del lavoro durante il primo giro nella seconda. Non so cosa dire sulla decisione della bandiera gialla tranne che non li ho visti e guardando il video dovevi essere fortunato a vederli. Nonostante questa decisione è stata una buona serie di risultati finora e stiamo andando bene per il mio Gran Premio di casa il prossimo fine settimana. È bello tornare in Francia e LaCapelle è molto tecnico. Sono già emozionato".

Rene Hofer: “Finalmente ho messo insieme due solide manche e sono davvero felice di essere riuscito a salire per la prima volta sul podio della MX2. Ho condotto quasi tutta la manche e sono rimasto abbastanza vicino a Tom. Quarto nella seconda manche significano punti buoni e sono davvero eccitato. È un momento importante e sono contento che sia successo in questa gara e su questa pista che non è così lontana da casa mia. Insieme al team abbiamo lavorato duramente per questo, quindi è davvero bello che finalmente sia successo. Sono davvero in ottima forma e meglio dell'inizio della stagione quando stavo tornando dall'infortunio, quindi voglio mantenere questo tipo di slancio".

Mattia Guadagnini: “Non sono contento per oggi. Eravamo tutti molto vicini in qualifica e mi sentivo bene. In gara uno non sono partito bene e non ho preso un buon ritmo, poi sono anche caduto. In gara due mi sentivo meglio ma di nuovo ho commesso degli errori a metà gara. GP non positivo!»

 

Motocross World Championship 2021, Round 11 – Teutschenthal (GER)

MXGP
2. Jeffrey Herlings (KTM)

7. Tony Cairoli (KTM)

9. Jorge Prado (KTM)

MX2
2. Tom Vialle (KTM)

3. Rene Hofer (KTM)

7. Simon Längenfelder (GasGas)

10. Stephen Rubini (Honda)

11. Mattia Guadagnini (KTM)

13. Isak Gifting (GasGas)

18. Gianluca Facchetti (KTM)

24. Filippo Zonta (Honda)

 

credits: press.ktm.com and gasgas press center

follow: Airoh Helmet Racing

Related