Airoh Area Riservata
#Race

Il Loka sempre nella Top10 a Misano

14 giugno 2021

Weekend non particolarmente ricco dal punto di vista delle vittorie e dei podi ma, sicuramente interessante per ciò che concerne la continua crescita dei giovani Airohriders impegnati per l’occasione sia nel WSBK che nel CEV.

Sul MWC Marco Simoncelli di Misano, Andrea Locatelli ha centrato la Top10 nelle tre gare in programma per ciò che concerne la Superbike a conferma della costante crescita in sella alla Yamaha R1 ufficiale; come piccola nota di colore, il Campione del Mondo in carica della 600, in occasione del GP di casa ha sfoggiato un casco con una grafica dedicata.

Andrea Locatelli: "Oggi abbiamo migliorato ancora un po', non sono molto contento perché purtroppo non avevo molto grip quando ero in piega. Ho cercato di stare con Bassani e Bautista in Gara 2 ma non è stato possibile. In generale, durante il fine settimana siamo cresciuti, ma forse abbiamo perso troppo tempo il venerdì e non siamo riusciti a capire come migliorare. Ora, abbiamo due giorni di test a Navarra per imparare la pista, raccogliere dati e lavorare per le prossime gare. Sicuramente non ci fermeremo, ma faremo in modo di arrivare pronti per il prossimo round del campionato. La vittoria di Toprak è stata molto bella! Sono davvero felice per lui, è molto simpatico e un gran lavoratore. È un risultato fantastico, meritato sia per lui che per il team".

Bene anche Manuel Gonzalez, prima stagione per lui alla guida della Yamaha R6, che sia sabato che domenica ha lottato per un gradino del podio terminando gara1 in quinta posizione e gara2 in quarta posizione; per lui anche la soddisfazione al termine della Race2 di far segnare il giro rapido con il tempo di 1.38'637. Sempre nella 600, sfortunatissima invece Maria Herrera che pur molto veloce per tutto il fine settimana, è caduta in entrambe le gare, toccata da un avversario nella prima e a causa di un highside nella seconda; in continuo miglioramento anche l’altro Airohrider impegnato nella middle-class, Marc Alcoba, che ha chiuso Race2 in ottava posizione.

A Misano Adriatico ha fatto il suo debutto anche la Yamaha R3 Europen Cup che è stata subito battezzata Airoh con Iker Garcia che si è aggiudicato Race1.

Dalla Spagna, e precisamente da Barcellona, notizie ottime sono giunte dal CEV dove Edoardo Edo Boggio alla sua terza presenza nella ETC, European Talent Cup, ha chiuso in nona posizione in sella alla moto messa in pista dal Team Aspar.

“Sono contento, è stata una bella gara e abbiamo ottenuto il miglior risultato della stagione – ha dichiarato Dodo -. La gara è stata molto difficile perché nei primi giri i primi sono scappati ed ho dovuto lottare nel gruppo che li inseguiva. A metà gara mi sono toccato con un avversario perdendo delle posizioni poi però ho rimontato ma durante l’ultimo giro mi hanno superato in diversi”.

L’altro portacolori della squadra velenciana, David Alonso, è invece arrivato quarto nella Race2 della Moto3. Relativamente a quest’ultimo, vale la pena ricordare che già la prossima settimana sarà di nuovo in pista sul toboga del Sachsenring per partecipare alla gara della Red Bull Rookies Cup 2021 nella quale, attualmente, è secondo nella classifica generale a sole tre lunghezza dal leader.

 

follow: Airoh Helmet Racing

Related