Airoh
#Race

Il maltempo rovina il weekend CIV di Misano ma gli Airohriders brillano comunque

29 luglio 2019

E’ stato il maltempo a caratterizzare, e rovinare, il quarto appuntamento del CIV 2019 che si è disputato sul Circuito Marco Simoncelli di Misano Adriatico.

Nonostante questo però, gli Airohriders presenti in pista hanno ben figurato, vincendo e salendo sul podio soprattutto nelle piccole cilindrate.

E cosi Filippo Farioli ha sommato la splendida vittoria in Gara 2 della PreMoto3 al secondo posto già conquistato sabato in Gara1 ed insieme a lui, hanno ben figurato sia Davide Cangelosi, terzo il sabato, che Filippo Bianchi che invece è salito sul gradino più basso del podio la domenica.

Per quello che riguarda invece la SSP300, in Gara1 è stato assegnato la metà del punteggio perché la stessa è stata sospesa soltanto dopo 3 giri per l’enorme quantità d’acqua presente in pista; ottimo comunque il secondo posto conquistato da Thomas Brianti.

Vittoria strameritata invece la domenica per Kevin Sabatucci, wildcard a Misano, che non poteva festeggiare in maniera migliore il suo ritorno in una gara del CIV.

In classifica generale è sempre Filippo Rovelli a condurre con buon margine sull’altro Airohrider Matteo Bertè.

Da non dimenticare anche il secondo posto in Gara2 di Kevin Calia nella SBK in sella alla Suzuki.

Belle soddisfazioni arrivano anche dalla Spagna dove nel relativo campionato nazionale, per quello che concerne la SSP600 categoria Open, la vittoria è andata ad Alex Perez.

Related