Airoh Area Riservata
#Race

Jeffrey Herlings e Tom Vialle fanno loro l’MXGP di Turchia

06 settembre 2021

MXGP di Turchia: questo fine settimana ha avuto luogo l’ottavo Gran Premio del Campionato del mondo di Motocross 2021 ad Afyonkarahisar.

 

MXGP

Jeffrey Herlings trionfa per la seconda volta nel 2021 ed ottiene il 92° successo della sua carriera mentre Jorge Prado ottiene il 3° podio dell'anno e sale al 2° posto in campionato.

Jeffrey Herlings: “Oggi è stata una buona giornata. Ho scelto di ottenere il secondo posto nella seconda manche per la classifica generale. Le nostre partenze devono essere migliori, quindi sappiamo dove dobbiamo migliorare quando torneremo qui. Ho dovuto superare molti ragazzi e lavorare davvero per questa vittoria. È stato un po' preoccupante guardare Tony e Jorge correre! La concorrenza è super forte. Sto facendo tutto il possibile ed il campionato è serrato. Non vedo l'ora che arrivi mercoledì".

Jorge PradoPenso che sia stata una grande giornata. Ho fatto due buone partenze e questo ha reso le cose molto più facili. Sono stato in testa per molti giri ed è positivo, ma gli altri dietro hanno avuto la possibilità di studiare altre traiettorie e nel finale sono stati avvantaggiati. Ho comunque potuto vedere alcuni punti dove posso migliorare per mercoledì. È stato un peccato perdere quella posizione a favore di Jeffrey all'ultimo giro. Penso che mercoledì si possa fare meglio”.

Tony Cairoli“Nel complesso sono abbastanza contento perché la velocità era buona. Sono risalito al quinto posto nella prima manche dopo una partenza non delle migliori. Avevo un buon passo ma non sono riuscito a far meglio del quinto posto. In gara due ero partito meglio e ho preso i primi, con Jorge e Tim. Stavo provando a superare Jorge e stavo spingendo, quando nel finale, mancavano un paio di giri, nel saltino della chicane che riporta sulla partenza quando sono saltato ho visto che c’era una balla di fieno che qualcuno aveva urtato... era proprio in traiettoria. Sono caduto abbastanza forte e ho perso due posizioni, tornando al quinto posto. Non è stata una delle giornate migliori, ma almeno non mi sono infortunato e ora pensiamo a mercoledì”.

 

MX2

Tom Vialle, fully fit after injury, races to his second MX2 GP win of the season and all three MX2 Red Bull KTM riders classify in the top five in Turkey.

Tom Vialle: “Tornato al top! Mi sentivo davvero bene sulla moto. Ho commesso un piccolo errore cercando di spingere e raggiungere Maxime nella seconda manche, ma sono davvero felice di vincere di nuovo e dopo tutto il tempo abbiamo dovuto aspettare che l'infortunio alla mano migliorasse. Penso di essere tornato a una buona velocità come prima. Voglio ringraziare la squadra e tutte le persone intorno a me".

Mattia Guadagnini: Oggi mi sentivo molto bene e avevo velocità e le linee giuste. Bene il secondo posto nella prima manche, mentre nella seconda non sono partito benissimo e poi non sono riuscito a passare Jed per il terzo posto. Questo mi ha fatto perdere il podio e ora cercheremo di prenderlo mercoledì”.  

Rene Hofer: “In generale è stata davvero una buona giornata. È stato bello tornare finalmente al comando in alcuni giri. Sfortunatamente ho sofferto di un problema al braccio nella prima manche, ma sono arrivato quinto, il che non è stato poi così male. La mia partenza non è stata troppo pronta nella seconda manche, ma ho subito superato alcuni piloti e sono rimasto quinto. La mia guida è stata davvero buona in quella seconda manche, quindi possiamo ripartire da questa per mercoledì”.

 

Motocross World Championship 2021, Round 8 – Afyon 1 (Turkey)

MXGP
1. Jeffrey Herlings (KTM)

2. Jorge Prado (KTM)

5. Antonio Cairoli (KTM)

MX2
1. Tom Vialle (KTM)

4. Mattia Guadagnini (KTM)

5. Rene Hofer (KTM)

12. Isak Gifting (GasGas)

13. Stephen Rubini (Honda)

16. Gianluca Facchetti (KTM)

18. Simon Längenfelder (GasGas)

20. Emil Weckman (Honda)

 

credits: press.ktm.com and gasgas press center

follow: Airoh Helmet Racing

Related