Airoh Area Riservata
#Race

Jeffrey Herlings trionfa a Mantova preparandosi alla resa dei conti del titolo MXGP

08 novembre 2021

MXGP of Lombardia: questo fine settimana ha avuto luogo il diciassettesimo Gran Premio del Campionato del mondo di Motocross 2021 a Mantova.

 

MXGP

98° vittoria e 130° podio per Herlings a Mantova con 3 punti di svantaggio in campionato ed un gran premio ancora da disputare.

Jeffrey Herlings: “Sapevo che dovevo vincere la seconda manche perché nella prima manche ho dovuto faticare per arrivare secondo anche se il sedile della mia moto era allentato. Nella seconda ho superato Jorge e Romain e ho preso un po' di vantaggio. Ho fatto tutto il possibile ed ora sono sceso a tre punti. Sarà davvero interessante. Ogni punto conta in questo momento. Penso che dipenda fondamentalmente da me e Romain e c'è molto in gioco. Mercoledì andrà bene".

Tony Cairoli“Sono contento del risultato e mi sono davvero divertito in pista. Se riuscissi a salire sul podio in entrambe le mie ultime due gare da professionista sarebbe fantastico. La seconda partenza della manche non è stata molto buona e quando sono arrivato dietro a Jorge ho perso il ritmo. Comunque è arrivato il podio e ringrazio il grandissimo pubblico!”.

Jorge Prado: “Nel complesso una giornata positiva. In gara uno ho corso in rimonta, mentre la partenza della seconda manche è stata migliore della prima e ho segnato l’holeshot. Però mi manca il ritmo e il poco allenamento per l’infortunio si fa sentire, così non ho il passo dei ragazzi davanti…ma combatto sempre al 100% e do il massimo. Ora manca solo una gara e poi penseremo a recuperare la condizione fisica nella off-season”.

 

MX2

Due holeshot in MX2 e decimo podio stagionale per Vialle che conclude al 3° posto.

Tom Vialle: “Giornata difficile. Non avevo un buon passo in pista. Il mio piede non mi dava troppo fastidio ma ho faticato su questo terreno. Lavoreremo mercoledì per andare un po' meglio per l'ultimo Gran Premio. Sono ancora 2° in campionato ed è abbastanza buono, ma abbiamo ancora una gara davanti".

Rene Hofer: “È stata una giornata sfortunata, ma sono super felice di come sto guidando in questo momento. Al mattino sono riuscito a conquistare la mia prima Pole Position, il che è stato piuttosto emozionante perché ho messo insieme un giro davvero buono. Entrambe le mie partenze sono state veloci, ma è stato un peccato cadere dal 2° posto due volte! La prima manche è stata colpa mia, ma nella seconda mi sono ritrovato con un altro pilota ed è stato un incidente piuttosto brutto. Ho fatto ancora dei buoni punti oggi, ma penso che un podio sarebbe stato possibile, peccato. Comunque, mi godrò l'ultima gara. Al momento sono un po' contuso e ferito, ma per mercoledì dovrei stare bene".

Mattia Guadagnini: “Al mattino ho fatto una piccola caduta e ho sofferto un po’ di indurimento degli avambracci nelle prove cronometrate. È stato difficile trovare il ritmo. Nella prima manche ho fatto una brutta partenza, diversi errori, e mi sono classificato dodicesimo. Nella seconda manche è andata molto meglio, mi sentivo veloce e stavo spingendo per prendere il quarto posto, Tom Vialle (KTM) non era lontano. Ora cercheremo di fare meglio nell’ultimo GP, mercoledì, per salutare e ringraziare un tifo grandissimo. È stata fantastica l’accoglienza di questi fan!”

 

Motocross World Championship 2021, Round 17 – Mantova 1 (ITA)

MXGP
1. Jeffrey Herlings (KTM)

3. Tony Cairoli (KTM)

7. Jorge Prado (KTM)

MX2
3. Tom Vialle (KTM)

6. Isak Gifting (GasGas)

7. Rene Hofer (KTM)

8. Mattia Guadagnini (KTM)

9. Simon Längenfelder (GasGas)

19. Filippo Zonta (Honda)

21. Filip Olsson (Husqvarna)

 

credits: press.ktm.com and gasgas press center

follow: Airoh Helmet Racing

Related