Airoh Area Riservata
#Race

Jorge Prado conquista la prima vittoria in MXGP con Tom Vialle che ottiene la terza vittoria MX2 del 2020 in Italia

10 settembre 2020

MXGP Città di Faenza (Italia) numero 2: questo mercoledì si è svolto il settimo Gran Premio del campionato del mondo di motocross 2020 a Faenza in Italia.

MXGP

Prado è stato in grado di conquistare il suo primo trofeo da vincitore in premier class grazie ad un 2-2.

Jorge Prado: “Un podio in Lettonia è stato già un grande traguardo per me. È così difficile vincere perché devi mettere insieme due buone manche e quei ragazzi stanno spingendo al massimo. Ho fatto due buone partenze e poi ho fatto due errori, ma ho dato il massimo. E poi è finita! Sono molto contento. Sfortunatamente farsi male fa parte dello sport, ma vorrei che Jeffrey fosse qui oggi a correre e spero che torni in sella velocemente”.

Tony Cairoli“E’ stato difficile oggi. Il mio obiettivo per questi tre GP era di salire sempre sul podio, considerando che comunque questa non è una delle mie piste preferite. Ce l’avevo fatta domenica scorsa e oggi non ci sono riuscito per un punto. Non è quello che volevo, ma mi accontento perché i punti raccolti non sono pochi e sono state due manche difficili. Domenica avremo un'altra possibilità. Anche io ci tengo ad augurare a Jeffrey un veloce ritorno in gara con noi, e voglio congratularmi con Jorge; un risultato fantastico per tutta la squadra".

Dirk Gruebel, Team Manager and Technical Co-Ordinator: “Jeffrey è caduto al quarto giro delle prove libere e ha battuto la testa abbastanza forte. Ha riacquistato sensibilità alle braccia e alle gambe abbastanza rapidamente, ma è comunque andato a Bologna per le scansioni complete. Dobbiamo ancora vedere i risultati, ma è stato dimesso dall’ospedale. Stiamo parlando di una compressione piuttosto grande del collo, delle vertebre e di un ematoma della spalla. Domani tornerà in Belgio per altri esami e si spera che non siano così gravi. Ci vorranno un paio di settimane per riprendersi, ma al momento non possiamo fornire una data precisa. Jorge è andato alla grande ma Tom ha fatto un lavoro fantastico su una pista tutt’altro che facile. Ha corso in modo intelligente, è rimasto pulito e ha portato a casa 50 punti, il che è stato fantastico per il campionato e per la sua fiducia”.

MX2

Il giorno perfetto di Vialle è stato premiato con il massimo bottino di 50 punti ed ha aumentato il suo vantaggio in classifica da 3 a 21 punti su Geerts.

Tom Vialle: “È stata una giornata perfetta. Sono davvero contento di come sono andato. Ero molto concentrato e non ho commesso errori. Era una pista che ti puniva se sbagliavi. Questa è la prima volta che ho fatto un 1-1 e questo è un grande passo. La squadra ha fatto davvero un ottimo lavoro e correremo di nuovo qui domenica”.

Il Grand Premio dell'Emilia Romagna di domenica 13 chiuderà la prima delle tre tappe italiane.

 

Motocross World Championship 2020, Round 7 – Faenza, Italia (numero 2)

MXGP

1. Jorge Prado (KTM)

4. Antonio Cairoli (KTM)

10. Alessandro Lupino (Yamaha)

31. Michele Cervellin (Yamaha)

MX2

1. Tom Vialle (KTM)

8. Ruben Fernandez (Yamaha)

29. Joakin Furbetta (KTM)

32. Simon Längenfelder (GasGas)

EMX125

2. Pietro Razzini (Husqvarna)

20. Xavier Cazal (KTM)

22. Edgar Canet (KTM)

25. Daniel Gimm (Yamaha)

 

credits: press.ktm.com

follow: Airoh Helmet Racing

Related