Airoh Area Riservata
#Race

La Women’s European Cup è solo una questione Airoh!

30 agosto 2021

E’ stato un week end ricco di emozioni quello che si è appena concluso al Mugello in occasione del quinto round del CIV, il Campionato Italiano di Velocità, che al suo interno vedeva disputarsi anche l’ultimo appuntamento delle Woman’s European Cup, il Campionato europeo riservato alle donne che si corre con moto della categoria SSP300. Un campionato che esattamente come lo scorso anno, è stato letteralmente dominato dalle Airohriders. Al Mugello il discorso per la vittoria si era ristretto ad un confronto a due tra le spagnole Beatriz Neila, campionessa in carica, e Sara Sanchez. Già dalle prove si intuiva che sarebbe stato un duello serrato anche se Roberta Ponziani, Sara Cabrini e Isis Carreño, anche loro tutte portacolori Airoh, non hanno reso loro la vita facile.

E’ stata proprio Roberta Ponziani a firmare la pole position garantendosi cosi il diritto di scattare dalla prima fila, davanti a tutte. In gara, tra lei la Sanchez e la Neila è stato un continuo sorpassarsi fin quando a pochi giri dal termine la romana è scivolata lasciando le speranze di vittoria alle due spagnole. A quel punto è stato gioco facile per la Neila che, in base alla classifica di campionato, mettendosi alle spalle della Sanchez e rinunciando alla vittoria in gara, si garantiva però il titolo, anche se soltanto per un punto.

Sul podio sono salite quindi nell’ordine Sara Sanchez, Beatriz Neila e Sara Cabrini mentre in campionato la Neila bissa il titolo dello scorso anno precedendo la Sanchez, la Ponziani e la Carreño. Un trionfo Airoh sotto tutti i punti di vista!

Sempre al Mugello, da segnalare gli ottimi due podi di Leonardo Carnevali nella SSP300, terzo sia nella gara del sabato che in quella della domenica. Sfortunato invece Lorenzo Zanetti che ha sofferto un problema tecnico al sabato mentre era secondo nella SBK.

 

follow: Airoh Helmet Racing

Related