Airoh Area Riservata
#Race

Straordinario inizio nel mondiale EnduroGP 2020 per Airoh

21 settembre 2020

Il Campionato del Mondo EnduroGP ha finalmente preso il via nel weekend del 18-20 settembre con il Gran Premio di Francia, andato in scena nella cittadina di Requista, nel sud-ovest del Paese, decretando l’attesissima ripartenza della serie iridata dopo una lunga attesa dovuta all’emergenza Coronavirus.

Sono stati ben 25 i podi conquistati complessivamente nelle due giornate di gara dai piloti che hanno indossato gli integrali off road Airoh: 4 nella EnduroGP, E1, E2, Junior EJ2, 2 nella E3 e EJ1, 5 nell’Assoluta Junior.

Grandi dominatori della EnduroGP sono stati gli inglesi del Team Beta Factory Steve Holcombe e Brad Freeman, rispettivamente in prima e seconda posizione in entrambe le giornate di gara. Inoltre, Holcombe ha stravinto la classe E2, mentre Freeman la E3. Nella E1 grande prova di Thomas Oldrati (Honda-RedMoto), secondo e terzo in una classe in cui hanno brillato anche i piloti Sherco Factory con Jeremy Tarroux quarto e secondo, mentre Antoine Magain ha chiuso in quinta e quarta posizione. Top ten per l’inglese Alex Snow (Honda-RedMoto) con Honda-RedMoto Lunigiana Team.

Nella E2 ottima prova per Matteo Cavallo (Sherco) terzo e quarto con l’inglese Daniel Mccanney (Honda-RedMoto) quarto e terzo, mentre nella E3 Rudy Moroni (KTM) ha centrato due volte la top ten.

La classifica assoluta della Junior è stata dominata dal francese del Team Sherco Theo Espinasse, che ha sempre preceduto il compagno di squadra Hamish MacDonald. Buona terza e settimana posizione per il finlandese Roni Kytonen (Honda-RedMoto), che ha ottenuto una vittoria e una seconda posizione nella classe Junior EJ1, dove hanno dominato i piloti Sherco Espinasse e MacDonald.

Il prossimo impegno agonistico per i piloti Airoh sarà il Gran Premio d’Italia, in programma a Spoleto (PG) dal 25 al 27 settembre, valido come seconda prova del Campionato Mondiale EnduroGP 2020.

 

follow: Airoh Helmet Racing

Related