Airoh Area Riservata
#Race

Un Andrea Locatelli consistente sale al quinto posto nella classifica del WSBK

23 agosto 2021

Andrea Locatelli apprende rapido e dopo i podi conquistati in Olanda e Repubblica Ceca, disputa un gran Premio di Navarra costantemente tra i primi.

Nell’anno del debutto nella Top-class delle derivate di serie, il Campione in carica della 600 continua nella sua crescita costante che lo porta ormai stabilmente a lottare con i primi della classe. Le tre gare previste nel fine settimana di Navarra, dove si disputava l’omonimo gran premio, le ha infatti concluse in quarta posizione a pochissima distanza dal podio e, se non fosse stato per un piccolo contatto all’inizio di Race2, il risultato poteva anche essere differente. Andrea ha ormai perso qualsiasi timore reverenziale nei confronti di avversari ben più esperti di lui e con i punti conquistati nel week end si è portato in quinta posizione nella classifica di campionato.

Andrea Locatelli: "È un altro grande fine settimana per noi, tre volte in P4. Nelle gare di oggi abbiamo migliorato un po', ma ho fatto un errore quando ho cercato di passare Redding nel primo giro di Gara 2, poi Redding ha cercato di passarmi e sono andato largo. Nella frenata della curva 9 Lowes mi ha toccato e sono andato fuori pista finendo in sesta o settima posizione. Ho cercato di spingere al massimo per arrivare almeno in quarta posizione, quando sono arrivato lì ho cercato di chiudere il gap con i piloti davanti, ma non è stato possibile. Va bene così, ho fatto il mio ritmo e ho concluso la gara con un'altra P4. Lavoriamo molto bene. Ora, abbiamo Magny-Cours ed è una pista nuova per me con la R1 superbike. L'ho già vista l'anno scorso, ma ho bisogno di prendere qualche riferimento con questa moto, ma penso che possiamo fare molto bene anche in Francia. Sono molto contento di questo weekend e i ragazzi come sempre lavorano molto bene!".

Sfortunato invece Manuel Gonzalez che purtroppo dopo una prestazione eccellente in prova, durante la gara del sabato è incorso in un violento highside che nel proiettarlo in aria, gli ha anche causato la fuoriuscita della spalla destra. Prontamente trattato, il pilota madrileno avrebbe voluto prendere parte alla Race2 di domenica ma la Medical Direction lo ha considerato unfit e quindi, per rivederlo in pista, bisognerà attendere l’appuntamento in terra francese, a Magny Cours, previsto tra quindici giorni.

 

follow: Airoh Helmet Racing

Related